Archive for maggio 2011

h1

Lars von Trier e un auspicabile suo lungo esilio dopo quelle parole su Hitler

23 maggio 2011, lunedì

Godo!

C’è tanta gente che quando meno te lo aspetti tira fuori i propri vergognosi fantasmi, spesso quando è sotto pressione, e poi magari prova a buttarla sul ridere.
Ecco, questa gente sarebbe bene fosse punita dal mercato.

Non sarebbe nemmeno necessario dare un rapido sguardo a certi articoli e commenti in giro sul web e in particolare su youtube per capire quanto sia giusto che all’estero -fra persone civili e in pubblico- quando tocchi certi argomenti in un certo modo socialmente ti condannino a morte.

Solo in Italia le parole possono non avere conseguenze di alcun tipo.
E’ perché noi italiani abbiamo il senso del ridicolo e della gravità di certe affermazioni distorto da tanti anni di distinguo a reti unificate o dal sentire sminuite da scribacchini asserviti le centinaia di sparate annue di Berlusconi e La Russa, Bossi e Giovanardi, che quasi nemmeno la metà meno marcia di paese se ne risente più.

E’ chiaro a tutti che siamo noi l’anomalia?

di marco gattafoni