h1

Editoriale del Tg1 del 14 dicembre 2009, giorno II della Terza Repubblica. I cattivi maestri.

14 dicembre 2009, lunedì


Non so cosa mi abbia dato più fastidio del discorso alla nazione di Minzolini poco prima della chiusura del Tg1, stasera.

Forse che a lui non sembra tanto assurdo il gesto di Tartaglia, ma piuttosto che in Italia non sussistano le ragioni sociali e politiche per tutta questa tensione.

Insomma, il senso voleva essere: l’Italia è uno stato pienamente democratico e governato con saggezza. Perché la gente dovrebbe essere incazzata?

Non bastasse, continua con il parallelo fra gli attuali sobillatori dell’odio e i “cattivi maestri degli anni settanta”.

E io che mi sono visto venti minuti di commenti di politici Pdl pensando che alle 20:20 fosse finita lì.

Rivoltante.

di marco gattafoni

NB: la Terza Repubblica Italiana nasce dalle ceneri del martirio del regnante onnipotente Berlusconi I ed è una repubblica di tipo propagandistico, molto simile all’Impero.

Annunci

One comment

  1. Quando l’ho sentito dire quelle cose sono rimasto sconcertato. In che paese viviamo!



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: