h1

Dramma n°1 con cielo sereno

6 luglio 2008, domenica


Mentre nuvole lontane lasciano
spazio al chiaro soffocante
e credi tutto più facile,
ti ritrovi a vivere il sogno sbagliato.

Non hai mai incontrato certi colori
e anche l’acqua ci si mette a complicarti il pensiero.
Improvvisamente ti accorgi di non aver visto ancora nulla
della vivace gravità del mondo.

Il gioco preferito si fa giogo,
le regole banali distanti una vita,
e maledici il fuorviante sapere eccentrico
e la sicurezza malsana del tempo.

In cuore solo un ritorno
impossibile all’innocenza.

di marco dewey

Annunci

4 commenti

  1. te dici “un ritorno impossibile all’innocenza”
    e io subito penso al pezzettino di I am mine che recita

    “…And the feeling, it gets left behind
    All the innocence lost at one time…”

    è proprio impossibile capire quale sia stato questo attimo e dicendo o facendo cosa precisamente la si è persa. se ne va così ogni speranza di possederla stabilmente questa innocenza. però incapparci ogni tanto nella propria o in quella degli altri è molto bello.

    m’hai messo voglio di ascoltare la canzone… se trovo il cd senza svegliare mezza casa me la sento 2 o 3 volte prima di andare a dormire.
    ‘notte


  2. Ti piacciono i Pearl Jam!
    Questa è cosa buona e giusta.


  3. Dimenticavo.
    Quella “innocenza”(nella meno musicale fra le mie modeste poesie e per cui anche la meno amata) potrebbe stare anche per “non conoscenza”.

    Quando non sai nulla del mondo o quando non hai gli strumenti per capirlo, questo mondo, sei necessariamente un innocente. Di qui l’uso della parola.

    In realtà adoro il mio stato di innocenza consapevole e lotterò per mantenerlo. A costo di sacrifici.

    Dell’innocente inconsapevole mi piace l’ingenuità che gli aleggia intorno, l’assenza totale di paura.

    Credo di vivere a metà fra una consapevolezza estrema e lunghi momenti di naiveté controllata, che mi aiutano a stare un po’ in pace col mondo.

    Vivo in questo modo per respingere il cinismo dominante e dominare tutto il mio cinismo, che tenderebbe a respingere gli altri.


  4. Vivo in questo modo per respingere il cinismo dominante e dominare tutto il mio cinismo, che tenderebbe a respingere gli altri.
    Bellissima…



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: