h1

Non è già più democrazia!

13 aprile 2008, domenica


Non bastavano quindici anni di programmi farsa pro Berlusconi.
Non bastava la schifosa campagna elettorale degli ultimi due mesi delle reti Merdaset o Mafiaset.
Non bastavano gli accordi con la ‘Ndrangheta di Dell’Utri per truccare il voto in Calabria con cinquantamila schede elettorali pronte per il PdL.
Non bastava l’incredibile distribuzione di parte (di destra) dei giornalisti da Vespa per Veltroni e Berlusconi, con pubblico catatonico con facce tristi per Veltroni e assurdi scoppi di applausi (che Vespa aveva detto proibiti in trasmissione) per Berlusconi.
Non bastava l’intervento per dieci minuti in apertura del TG5 delle venti dell’ultimo giorno della campagna elettorale che ha gentilmente offerto il servo Clemente J. Mimun al suo padrone.
Non bastava il colpo basso a Matrix dei 4 minuti di pubblicità per Veltroni e solo un minuto e mezzo di interruzione per Berlusconi.
Non bastava che a Matrix Mentana concedesse alle claques di intervenire a una trasmissione così importante (e si sa, i più sfacciati e asserviti e ricompensati nelle manifestazioni di giubilo acritico da che parte stanno).
Non bastava che a Matrix Mentana permettesse al suo padrone un bel monologo di presentazione e ponesse domande a risposta aperta, mentre a Veltroni ha proposto quesiti di poco conto e frequenti.
Non bastava che a Matrix Mentana bloccasse spesso e volentieri Veltroni, mentre era zittito dal suo padrone.
Non bastava che a Matrix Mentana concedesse di dire le bestialità più enormi senza contraddire il suo padrone. Mai.
Non bastava che Berlusconi citasse più volte sondaggi di cui è illegale parlare (e di cui possiamo solo intuire il livello di veridicità considerato l’individuo).
Non bastava che Bonaiuti, portavoce di Berlusconi, riproponesse esattamente lo stesso annuncio illegale di cui sopra all’ultimo minuto della campagna elettorale a Primo Piano (vuol dire solo che hanno paura, tranquilli!).
Ebbene sì. Non bastavano questi ripetuti schiaffi alle regole di una nazione.
Non ho parole! A Buona Domenica Su CANALE 5, ora, proprio ora, a urne aperte e da almeno mezzora, stanno piangendo miseria e criticando il governo, citando perfino nomi di politici! Paola Perego ha appena terminato con un appello al cambiamento delle politiche dello Stato, di nuovo vicino alle persone!
Non è già più democrazia! Non è più democrazia da un pezzo.
Questo e molto peggio è quello che ci aspetta se non intervenite col vostro voto! Sarà colpa vostra, colpa di chi non va a votare, di chi si è lasciato abbindolare da individui ambigui che pressavano per il non voto.
Cosa succederà in questi anni lo sappiamo già. Dittatura alla Putin e Berlusconi Presidente della Repubblica con maggiori poteri di quelli attuali.
Auguri alle vostre coscienze.

di marco dewey

Annunci

4 commenti

  1. Io continuo a dire che Berlusconi è la cosa migliore che ci sia mai stata in Italia se paragonato al governo di Sinistra che abbiamo avuto per 40 anni!


  2. Paolo Paolo. In un mondo ideale non ci sarebbe nemmeno da risponderti, ma dobbiamo tutti fare i conti con l’ignoranza media e assoluta degli italiani.
    40 anni di Sinistra al governo?
    Dunque, in pratica negli anni sessanta, quando gli unici partiti nominalmente di destra (credo PLI, PRI, MSI e il partito dei monarchici) totalizzavano il 15% dei votanti, l’Italia era un paese per l’85% di Sinistra, governata da uomini di Sinistra che favorivano istanze di Sinistra?

    Ma no. Erano alleati dei poteri forti e delle élites economiche e delle agenzie dominanti come solo i governi di centro-destra riescono ad esserlo in pieno.

    E infatti, l’unico grande partito non di governo era di Sinistra e si chiamava PCI.


  3. E aggiungo. La distorsione è ancora più evidente negli anni ottanta, quando a destra – nominalmente – erano rimasti solo PLI e PRI (nel governo col cinque per cento in due) e l’MSI, che arriva ad avere il sette per cento.
    Allora? Tutti di centro sinistra in Italia? Un governo con un’opposizione di sinistra del 32% e una di destra del 7% che cos’è di centro-destra o di centro-sinistra?
    Un aiutino: di chi era amico Craxi?


  4. Ricordo che, per una persona che negli anni 50/60 votava Movimento Sociale, la “sinistra” incominciava già con la destra DC di Tambroni. Quindi in un certo senso è vero che l’Italia, per i fascisti della prima ora, è stata governata per 40 anni dalla sinistra. Praticamente la “sinistra” incominciava appena fuori dall’elmetto del duce.



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: